PUY DE DO’ME (FRANCIA) (ITALPRESS) – Michael Woods conquista il Puy de Dòme. Il corridore canadese della Israel – Premier Tech recupera nel finale su Matteo Jorgenson (Movistar Team) – quasi 50 chilometri di fuga – e vince in solitaria sull’arrivo in salita (pendenza di circa il 13%). Sul podio il francese Pierre Latour (TotalEnergies) e lo sloveno Matej Mohoric (Bahrain Victorious). Giornata interessante anche per gli uomini di classifica, a circa 1,5 chilometri dal traguardo Tadej Pogacar ha staccato la maglia gialla Jonas Vingegaard, il danese della Jumbo Visma ha comunque difeso la maglia gialla, ma lo sloveno ha conquistato 8″: ora il distacco tra i due è di 17″. Domani il primo dei due giorni di riposo, poi si ripartirà martedì con la decima tappa, la Vulcania-Issoire di 167,5 chilometri.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Previous articleA Silverstone vince Verstappen, Norris e Hamilton sul podio
Next articleSinner ai quarti a Wimbledon, Galan battuto in tre set