TORINO (ITALPRESS) – Importante vittoria in chiave europea per il Torino di Ivan Juric, che batte in casa, per 1-0, il Monza e sfrutta il passo falso del Napoli contro l’Atalanta grazie alla rete decisiva, su calcio di rigore, del subentrato Sanabria.
Prima parte di gara molto equilibrata, con grande attitudine mostrata in particolare dai due reparti difensivi. Pericoloso in un paio di circostanze Colpani, che partendo da destra spesso si accentra e calcia con il suo mancino, trovando però l’opposizione della retroguardia granata. Anche il Torino si muove bene sulla catena di destra, con Bellanova che cerca spesso l’iniziativa per servire Zapata all’interno dell’area biancorossa, brava tuttavia a chiudere tutti gli spazi. Poche emozioni e avvio di ripresa che sembra seguire lo stesso filone tattico, con il primo vero tentativo verso la porta dal Monza, sempre con il mancino di Colpani a mettere in mezzo per il colpo di testa centrale di Carboni.
Gara che sembra di colpo accendersi, stavolta con il Torino pericoloso al 53′ da una palla inattiva sulla quale è Buongiorno a staccare di testa e trovare la respinta di Di Gregorio. Portiere del Monza sollecitato ancora, poco più tardi, dalla conclusione incrociata di Okereke dalla sinistra e allontanata in tuffo dal portiere dei brianzoli. Si fa così rivedere il Monza, sfruttando le capacità aeree di Djuric, che stacca bene all’interno dell’area sul cross di Mota ma spedisce di poco largo il pallone. Al 67′ l’episodio chiave della partita, con Pessina – poco più tardi espulso per doppia ammonizione – che trattiene in area Ricci e causa il calcio di rigore in favore dei granata: dal dischetto si presenta il neo entrato Sanabria, freddo a spiazzare Di Gregorio e portare avanti i suoi. La squadra di Juric va in gestione davanti a un Monza ridimensionato dall’inferiorità numerica. Nel finale, poi, il Torino va vicino anche al raddoppio con la conclusione dalla distanza di Zapata parata ancora da Di Gregorio.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Previous articlePari al “Ferraris” fra Genoa e Frosinone
Next articleIl Milan espugna Firenze, i viola sconfitti 2-1