MISANO ADRIATICO (ITALPRESS) – E’ Valentino Rossi il grande protagonista del weekend del Fanatec GT World Challenge Europa, andato in scena a Misano World Circuito per la nona volta consecutiva. Sulla pista di casa il “Dottore” ha centrato la sua prima vittoria nel campionato organizzato da SRO, salendo sul gradino più alto del podio in Gara-2 a sei anni di distanza dall’ultimo successo ottenuto in MotoGp, esattamente il 25 giugno 2017 ad Assen.
Assieme a lui il belga Maxime Martin, con il quale condivide il volante della BMW #46 del Team WRT, autore di un ottimo primo stint in terza posizione. Rossi ha approfittato del pit stop per andarsi a prendere la testa della gara e ha amministrato fino alla bandiera a scacchi. “Vincere a Misano è speciale”, ha dichiarato Rossi dopo la passerella davanti ai propri tifosi. Al secondo posto ha chiuso l’Audi #11 di Legeret e Haase, terza l’altra BMW del Team WRT affidata al duo Simmenauer-Neubauer.
La prima vittoria di Rossi nel Fanatec GT World Challenge è la ciliegina sulla torta di un weekend che chiude con un bilancio molto positivo: 21.856 le presenze registrate nell’arco del weekend, di cui 10.165 nella giornata odierna.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Previous articleFerraris “Portiamo sempre più persone dove si fa cultura”
Next articlePoels vince la 15^ tappa del Tour, Vingegaard resta leader