BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) -“Il nostro obiettivo è sostenere l’Ucraina, ma non siamo in guerra con la Russia: stiamo difendendo il diritto internazionale e l’indipendenza dell’Ucraina, che è una cosa ben diversa” rispetto a “fare la guerra alla Russia. Lo abbiamo sempre detto e lo continuiamo a ripetere: credo che l’Europa debba parlare unita e non divisa”. Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, a margine del Consiglio Affari Esteri a Bruxelles.

xf4/sat/gtr

Previous articleAcerbi lascia ritiro azzurro dopo caso razzismo, convocato Mancini
Next articleRussia, Salvini “Prendiamo atto del voto, speriamo torni la pace”