MILANO (ITALPRESS) – “Il mondo delle costruzioni è stato da sempre uno dei settori che lamentava la scarsità maggiore in termini di investimenti. Da questo punto di vista, quindi, il Superbonus ha sicuramente rilanciato un settore che per certi motivi era asfittico. Se vogliamo trovare un elemento che si poteva gestire in modo diverso era fissare magari un plafond complessivo e temporale, rispetto in particolare al tema 110%”. Lo ha detto Stefano Barrese, responsabile Divisione Banca dei territori di Intesa Sanpaolo, a margine della presentazione a Milano del piano da 120 miliardi a sostegno delle imprese lanciato dalla Banca.
xh7/fsc/mrv
Previous articleIntesa Sanpaolo per la crescita delle imprese, nuovo piano da 120 mld
Next articleRoscio (Intesa Sanpaolo) “Vogliamo stimolare le imprese a investire”