PALERMO (ITALPRESS) – “Io non ho mai parlato di vendita dell’aeroporto di Trapani, che è in piena salute ed è di proprietà della Regione. Ha chiuso in positivo, di 600 mila euro il conto economico. Devo dire che ci ha anche dato una grande mano nel caso degli incendi dell’aeroporto di Catania, ha dimostrato una capacità di impatto ricettiva e per questo rinnovo la mia fiducia al management. Non ritengo opportuno incontrare il sindaco”. Così il presidente della Regione Sicilia, Renato Schifani, a Palazzo d’Orleans, nel corso di una conferenza stampa sul caro voli. “L’aumento di capitale è dovuto per aver superato dei budget ed è una cosa positiva, perché occorre adeguare il capitale ai nuovi livelli dell’aeroporto”.

xd6/pc/gtr

Previous articleCaro voli, Aricò “Giornata storica per i viaggiatori siciliani”
Next articleMercato bio, l’Italia accelera