SANREMO (ITALPRESS) – “Sono una scheggia impazzita e non vedo l’ora perché sarò in diretta e nessuno mi può tagliare!”. Così Teresa Mannino, la comica palermitana scelta da Amadeus per affiancarlo nella conduzione della terza serata del 74° Festival di Sanremo in occasione della conferenza stampa all’Ariston. “Per la televisione bisogna avere l’idea e delle cose da dire, poi l’editore è una conseguenza. In Rai, per esempio, è sempre tutto complicato: bisogna sapere e anche pensare cosa si può dire o cosa no. Nelle reti private c’è meno censura e autocensura”.

xg8/tvi/gtr

Previous articleCossolo “Farmacie sempre più vicine ai bisogni dei cittadini”
Next articleSanremo, Amadeus “Nessun tranello per Travolta, conosceva tutto”