SUZUKA (GIAPPONE) (ITALPRESS) – “Mi sento di nuovo al 100%. Questa settimana sono andato in bicicletta, sono rimasto in Australia e ho iniziato ad andare in palestra. Non riesco ancora a sollevare pesi come facevo in passato, ma almeno posso portare a termine il mio allenamento e mi sento bene”. Così Carlos Sainz alla vigilia del Gran Premio del Giappone, quarto appuntamento del Mondiale 2024 di Formula 1. Lo spagnolo della Ferrari è reduce dalla vittoria in Australia, una vera e propria impresa a poche settimane dall’intervento per appendicite, ma rimane con i piedi per terra in vista della gara di Suzuka. “Penso che sia importante, come ho sempre detto in passato, voltare pagina velocemente nel bene e nel male – ha spiegato Sainz – Ovviamente venendo da una buona prestazione è più difficile voltare pagina perchè vorresti goderti il momento, ma l’ho voltata”. Quella giapponese, ha aggiunto il pilota della Ferrari in conferenza stampa, “è una pista impegnativa per noi. Penso che l’anno scorso sia stata una delle gare più impegnative in riferimento alla Red Bull: eravamo a sette o otto decimi di distanza quattro o cinque mesi fa. Quindi è tempo di vedere dove siamo quest’anno e se possiamo essere almeno più vicini e goderci un pò di più questa fantastica pista rispetto all’anno scorso – ha detto ancora – E’ una delle mie preferite, se non la mia preferita”. Ma per Sainz è il momento di “accelerare”, non solo in pista. Lo spagnolo ritiene che sia ora di chiarire anche il suo futuro in vista della stagione 2025. Al momento il pilota della Ferrari, che nella prossima annata sarà sostituito da Lewis Hamilton, è ancora senza una monoposto ma resta fiducioso. “Sto parlando con alcuni team – ha spiegato lo spagnolo alla vigilia del Gran Premio del Giappone – Si tratta ovviamente di entrare più nel dettaglio e vedere le opzioni più realistiche, e quali sono le migliori opzioni per me e per il mio futuro. Ma al momento non ho novità. Ovviamente questo è il momento di accelerare un pò tutto e speriamo di poter risolvere la questione il più presto possibile”.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Previous articleTir si ribalta lungo autostrada A19 nei pressi di Enna, due feriti
Next articleCorruzione elettorale nel Barese, voti comprati per 50 euro