MILANO (ITALPRESS) – “Ventidue miliardi di investimenti in 12 anni: l’azienda continua a generare cassa in un circolo virtuoso in cui i buoni investimenti generano sano Ebitda, utili che in parte distribuiamo ai nostri azionisti e in parte teniamo per fare nuovi investimenti. Stiamo dimostrando che la transizione ecologica è compatibile con una crescita economica sostenibile: nel giro di pochi anni siamo arrivati a raddoppiare la dimensione aziendale”. A dirlo l’amministratore delegato di A2A, Renato Mazzoncini, in occasione della presentazione del Piano strategico 2024-2035 dell’azienda.

xh7/fsc/gtr

Previous articleA2A lancia il Piano strategico 2024-2035, investimenti per 22 miliardi
Next articleUil, Bombardieri “Continueremo mobilitazione per sicurezza sul lavoro”