BAYONNE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Jasper Philipsen ha vinto in volata la terza tappa dell’edizione numero 110 del Tour de France, la Amorebieta Etxano-Bayonne di 185 chilometri. Il corridore belga della Alpecin-Deceuninck ha preceduto al termine di uno sprint a ranghi compatti il connazionale Phil Bauhaus (Bahrain Victorius) e l’australiano Caleb Ewan (Lotto Dstny). Al termine della giornata che ha visto il gruppo salutare i Paesi Baschi ed entrare in Francia, il britannico Adam Yates (UAE Team Emirates) conserva la maglia gialla di leader della classifica generale. Domani si disputa la quarta frazione, la Dax-Nogaro di 182 chilometri con tracciato ancora adatto alle ruote veloci.
– Foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Previous articleBirra traino per l’agroalimentare di qualità
Next articleConti pubblici, a giugno fabbisogno di 13,2 miliardi