NAPOLI (ITALPRESS) – Dal convegno MeetForum, presso il museo delle ferrovie di Pietrarsa di Portici, Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione Univerde e docente di turismo sostenibile nelle università Federico II di Napoli, Milano Bicocca e Roma TorVergata lancia un appello al governo. “Il turismo sostenibile ha bisogno di una rete ferroviaria storica e moderna che sostenga uno sviluppo davvero sostenibile e duraturo. Il governo non butti denaro pubblico nell’assurdo progetto del Ponte sullo stretto , già sottoposto a inchieste e controversie e che sta già toglie la casa a 1000 persone. Le risorse vanno investite nella manutenzione e miglioramento delle reti ferroviarie anche recuperando i tracciati storici”.
mgg/gsl
Previous articleFisco, fino a 120 rate per chi è in difficoltà
Next articleRoma, Rocca “Tor Bella Monaca trascurata, ridare dignità ai cittadini”