MILANO (ITALPRESS) – “Il 2023 è stato un anno davvero straordinario perché è stata collocata sul mercato la più alta produzione della storia del Parmigiano Reggiano, quella del 2021”. Lo ha detto Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano, a margine della conferenza stampa di presentazione dei dati economici 2023 del Consorzio.
Nel complesso, il giro d’affari al consumo ha toccato il massimo storico di 3,05 miliardi di euro contro i 2,9 miliardi del 2022, con un aumento del 5%.
xh7/mgg/gtr
Previous articleAcquedotto Pugliese, Portincasa “15 impianti entro stagione irrigua”
Next articleParmigiano Reggiano, Deserti “Sviluppo turistico tra compiti consorzi”