PALERMO (ITALPRESS) – E’ stata una notte di fuoco per la Sicilia e in particolare per Palermo e provincia. Uno dei roghi più vasti riguarda la riserva di Capo Gallo, che sovrasta Mondello con le fiamme che sono cominciate già dal pomeriggio di ieri. L’aria risulta irrespirabile e diverse famiglie hanno lasciato le proprie abitazioni, a Pizzo Sella.

xd6/col4/gtr

Previous articleIncendi nel Trapanese, soccorsi turisti bloccati dalle fiamme
Next articleMaltempo a Milano, Sala “Vento a 100 km/h, situazione non semplice”