RAVENNA (ITALPRESS) – Eni, attraverso Joule la sua scuola per l’impresa, e Mind the Bridge, con il supporto delle istituzioni locali, hanno avviato la seconda edizione del progetto ORA! – Outpost Ravenna for Energy Transition: una piattaforma di innovazione dalla forte vocazione internazionale, focalizzata su tecnologie legate al mondo della blue e green economy che punta a supportare la transizione delle imprese del territorio grazie a partnership e collaborazioni industriali con startup internazionali. Per Alberto Onetti, Chairman di Mind the Bridge, “in Italia c’è un grande bisogno di sostenere le realtà industriali e manifatturiere, soprattutto quelle di piccole e medie dimensioni, nel loro processo di innovazione, non più rinviabile”.
col/mgg/gtr
Previous articleConfcommercio Milano, Barbieri “Rincari compensati da boom turisti”
Next articleCarceri, Mattarella “Intervenire su sovraffollamento e assistenza”