MILANO (ITALPRESS) – Una nuova bomba d’acqua si è abbattuta su Milano e sulla provincia di Monza e Brianza. Numerose le strade allagate, soprattutto nelle arterie che permettono di raggiungere il capoluogo lombardo dall’hinterland. E’ salito velocemente anche il livello del Seveso e del Lambro, tanto che si sono rischiate esondazioni.

trl/gsl/gtr

Previous articleAbodi “Rispetto e fair play valori da mettere in campo”
Next articleSbarchi senza sosta a Lampedusa