MILANO (ITALPRESS) – La Polizia di Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica di Milano, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di sette cittadini milanesi con precedenti di polizia, sei uomini tra i 46 e i 57 anni e una 47enne, ritenuti responsabili di 16 “spaccate” ai danni di ristoranti e negozi di abbigliamento nel centro di Milano, commesse tra marzo e novembre 2023. (ITALPRESS)

trl/gsl (Fonte Polizia di Stato Milano)

Previous articleMonza, 14 Daspo a tifosi del Genoa per scontri del 10 dicembre scorso
Next articleViolenze contro i medici in continua crescita