MONZA (ITALPRESS) – Maxi sequestro di beni per 1,6 milioni di euro per una coppia di coniugi cinesi, pluripregiudicati, detentori di ricchezze sproporzionate ai redditi dichiarati. Sequestrati una villa di pregio con 20 vani e campo da tennis, appartamenti e autorimesse.

tvi/gtr

Previous articleJames conferma “Non è arrivato il momento di smettere”
Next articleTajani “La riforma della giustizia non è contro i magistrati”