L’AQUILA (ITALPRESS) – “Cinque anni fa il mio principale pensiero era quello di portare l’Abruzzo all’attenzione della politica, dopo decenni di marginalità e disattenzione che hanno provocato un deficit infrastrutturale duro e difficile da colmare. Quindi dobbiamo continuare a lavorare, visto che i cittadini ci hanno voluto riconfermare la fiducia. L’importante è la centralità, che vuole dire portare qui le risorse necessarie che anni fa erano state dimenticate”. Così il riconfermato presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in conferenza stampa.
xg9/ads/mrv
Previous articleGava “Governo al fianco delle Pro Loco sulla sostenibilità”
Next articleEventi in siti naturali, Sacchetti “Non rispettata tutela ambientale”