ROMA (ITALPRESS) – Il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e l’amministratore delegato di Acea Fabrizio Palermo hanno siglato al Viminale un Protocollo Quadro Nazionale per la tutela della legalità. L’obiettivo è rafforzare l’impegno comune contro potenziali fenomeni corruttivi e i rischi di infiltrazioni della criminalità organizzata in settori di rilievo strategico nazionale, tra i quali la gestione delle reti idroelettriche e dei rifiuti.

sat/gsl

Previous articleMeloni “La grazia concessa a Zaki gesto molto importante di Al Sisi”
Next articleItalvolley in semifinale di Nations League