NAPOLI (ITALPRESS) – Nel quinquennio 2024/2028 si cercano 3 milioni di lavoratori, e la ricerca è trasversale da nord a sud del Paese. Il punto dell’economista Gianni Lepre.

sat/gtr

Previous articleLeriche “Renault Captur, si rinnova una storia di successo”
Next articleLavoro, Toia “Accrescere empowerment femminile valore per la società”