ROMA (ITALPRESS) – “I fondi interprofessionali possono essere i compagni di viaggio che ci aiutano a dirimere questo grande problema in continua crescita, ovvero oltre un milione di posizioni che non trovano risposta”. Lo ha detto Massimo Temussi, direttore generale politiche attive per il lavoro, a margine dell’evento di Fondimpresa “Fare formazione, fare futuro. Visione, opportunità, strumenti”.
xb1/mgg/gtr
Previous articleChiorino “Abbiamo bisogno di investire in formazione”
Next articlePasqua, in viaggio 10 milioni di italiani