BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “In Europa la condizione delle donne è molto difficile e l’Italia sicuramente non si colloca nelle posizioni migliori. Le donne fanno molta fatica, nel mondo del lavoro soltanto il 50% ha una professione e guadagnano meno degli uomini. Tantissime cose vanno fatte. Il lavoro è la prima forma vera di emancipazione sociale e quindi è giusto che i Governi si impegnino molto di più per le donne”. A dirlo l’eurodeputata del Pd, Alessandra Moretti, a margine di una conferenza sulla parità di genere al Parlamento europeo di Bruxelles organizzata dall’associazione d’imprese italiana “Valore D”.

xf4/fsc/sat/gtr

Previous articleCorruzione elettorale nel Barese, voti comprati per 50 euro
Next articleLavoro, Beghin “Necessario colmare il gap su parità di genere”