ROMA (ITALPRESS) – “Non possiamo perdere tempo nelle discussioni, nella propaganda, bisogna fare cose concrete, subito, bisogna debellare questa tragedia. Noi proviamo a richiamare tutti al valore della vita umana, al fatto che nessun profitto possa giustificare la perdita di una vita. Dobbiamo dirlo forte: i soldi non valgono una vita umana. Dobbiamo rispettare la dignità del lavoro e ognuno dovrebbe pensare che ogni anno 1.040 persone non sono tornare a casa”, ha detto il segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri.
xb1/ads/mrv
Previous articleSgominata banda dedita al furto di cavi di rame nel casertano
Next articleMafia, sgominata piazza di spaccio a Catania