ROMA (ITALPRESS) – “I tubi italiani perdono il 60% dell’acqua che depuriamo, dobbiamo rattoppare i tubi e trovare le perdite. Noi disperiamo il 90% delle goccie che cadono sul territorio. C’è da fare un grosso progetto d’invasi nazionali su cui noi siamo grandi sostenitori e poi non si deve buttare l’acqua che utilizziamo in agricoltura, le cosiddette acque reflue”, ha detto Luca Dal Fabbro, presidente di Iren.

xc3/ads/gsl

Previous articleSan Marino supera quota 2 milioni di turisti
Next articleUSA 24 – Verso le presidenziali negli Stati Uniti – Episodio 8