PALERMO (ITALPRESS) – “La situazione è sicuramente delicata, senza precedenti, perché le altissime temperature, unite ai soliti incendiari delinquenti, hanno creato e stanno creando un danno immenso. Seguo momento per momento l’evoluzione della vicenda, così come ho fatto tutta la notte”. Così il presidente della Regione siciliana, Renato Schifani, che aggiunge: “C’è, comunque, un coordinamento degli interventi che funziona”. vbo/gsl (Fonte video: Ufficio stampa Regione Siciliana)
Previous articleAi Mondiali Quadarella d’argento nei 1500, vince Ledecky
Next articleBlitz contro la ‘ndrangheta, 12 arresti nella Locride