ROMA (ITALPRESS) – La Pesistica Olimpica è protagonista a Roma nel fine settimana del 16 e 17 marzo, con le Finali Nazionali dei Campionati Italiani Juniores. Centoventi giovani promesse della disciplina, 60 ragazzi e 60 ragazze tra i 13 e 19 anni che hanno affrontato e superato le qualificazioni regionali e che si sfideranno sulla pedana del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito alla Città militare della Cecchignola, con l’obiettivo di salire sul gradino più alto del podio.
Sul palcoscenico romano anche atleti che hanno già avuto l’onore di indossare la maglia azzurra in competizioni internazionali, conquistando medaglie importanti: la 18enne Celine Delia che poche settimane fa, in Bulgaria, ha vinto l’argento europeo senior; Greta De Riso, 17 anni, campionessa Europea Youth in carica nella categoria fino a 59 kg e bronzo al mondiale giovanile; il 18enne Simone Karol Abati, che la scorsa estate si è laureato Campione Europeo Youth nella categoria fino a 96 kg; Sara Dal Bò, Campionessa Europea U15 nella categoria fino a 81 kg a luglio scorso e che già detiene tutti i record italiani juniores; Samuele Di Marzio, Campione Europeo U15 nella categoria fino a 81 kg.
Christian Di Maria, categoria fino a 55 kg, che ha compiuto 14 anni solo pochi giorni fa e che fa già parte dei ‘Talenti Azzurrì selezionati dal direttore tecnico delle squadre Nazionali, Sebastiano Corbu, che lo segue al Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma insieme a tutti gli altri membri del Team Italia Fipe in corsa per i Giochi Olimpici di Parigi 2024. E poi ancora Iacopo Falsinotti, le gemelle Giulia e Sofia Zola, Rebecca Caffo, Asia Colonna. Per il dt Corbu sarà l’occasione per fare il punto sui progressi delle giovani promesse azzurre in vista dei prossimi appuntamenti internazionali, i Mondiali e gli Europei Youth di maggio e giugno prossimi. Le gare verranno trasmesse in diretta sul canale YouTube Fipe Tv con costanti aggiornamenti sui social federali (fipe.federpesistica).
– Foto ufficio stampa Fipe –
(ITALPRESS).

Previous articleRisultati oltre le aspettative per Webuild, raddoppia l’utile netto
Next articleMilan-Roma e Liverpool-Atalanta nei quarti di Europa League