MILANO (ITALPRESS) – Restano critiche le condizioni di Joe Barone, da ieri al San Raffaele di Milano dopo un malore avvertito durante il ritiro della Fiorentina in vista della gara del Gewiss Stadium contro l’Atalanta, poi rinviata. La società viola fa sapere in una nota che il direttore generale, 57 anni, “rimane ricoverato presso la terapia intensiva cardio-chirurgica” dell’ospedale milanese “in condizioni cliniche critiche in conseguenza di un arresto cardiaco extra ospedaliero. Le funzioni vitali sono sostenute da tecniche di supporto meccanico artificiale. Ogni previsione prognostica è attualmente fuori luogo”. “La famiglia Barone, la famiglia Commisso e tutta la Fiorentina ringraziano il San Raffaele e tutta l’equipe del professor Zangrillo per l’operato che è stato messo in atto fin dal primo momento”, si legge ancora nella nota della società.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Previous articleFocus Salute – Sindrome da policistosi ovarica, da nascita a pubertà
Next articleU.21, Nunziata “Con Lettonia e Turchia vogliamo il massimo”