MILANO (ITALPRESS) – Sono 35.600 ogni anno in Italia le nuove azioni legali intentate contro medici e strutture sanitarie pubbliche, che però nel 97% dei casi di tipo penale si concludono in un nulla di fatto. La Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri chiede maggiori tutele legali.

sat/gtr

Previous articleUe, Bartolo “L’accordo con la Tunisia non funzionerà”
Next articleBmw CE 02, due ruote elettrico pensato per la città