ROMA (ITALPRESS) – Sono stati firmati dal ministro dell’Agricoltura e della Sovranità Alimentare, Francesco Lollobrigida, i decreti che dichiarano il carattere di eccezionalità della diffusione del Granchio blu in Veneto ed Emilia-Romagna. Il riconoscimento è stato possibile grazie alla modifica normativa che ha esteso l’applicazione del Fondo di solidarietà nazionale, in passato utilizzato solo per il settore agricolo, alla pesca e all’acquacoltura.
fsc/gsl
Previous articleLe imprese estere puntano sull’innovazione
Next articleOsteopati, Sciomachen (ROI) “Aperto dialogo sulle prospettive future”