ROMA (ITALPRESS) – L’Italia del taekwondo vince ancora. La nazionale azzurra, guidata dal dt Claudio Nolano, si è messa in mostra a Lommel, in Belgio, sede del Belgium Open Taekwondo 2024. Nel torneo di Classe G2, il campione olimpico e mondiale Vito Dell’Aquila (categoria -58 kg), il due volte campione del mondo Simone Alessio, leader incontrastato della categoria -80 kg, e Andrea Conti (categoria -54 kg) hanno raggiunto il gradino più alto del podio. A loro si è aggiunta Elisa Bertagnin, in gara per il suo club, l’Hwarang Sporting Club, che ha vinto l’oro nella categoria femminile -46 kg. Sono arrivati in semifinale, ma hanno conquistato una medaglia di bronzo ciascuno, Angelo Mangione (categoria -74 kg) e Anna Cuorvo (categoria -57 kg). Ad una sola settimana di distanza dalla conquista del pass olimpico da parte di Ilenia Matonti, che si unisce a Dell’Aquila, Alessio e Bossolo nel parataekwondo, il giovane team azzurro continua a mietere vittorie. Questi successi confermano lo stato di forma degli atleti italiani nel panorama internazionale.
– Foto Ufficio Stampa Fita –
(ITALPRESS).

Previous articlePari senza reti allo Stadium tra Juventus e Genoa
Next articleMalore per il dg viola Barone, rinviata Atalanta-Fiorentina