LUCCA (ITALPRESS) – Contrasto al gioco illegale. Scoperta dalle Fiamme Gialle un’evasione d’imposta su apparecchi videoterminali irregolari pari a circa 200 mila euro.

tvi/gtr

Previous articleNon pagavano le imposte, sequestrati beni per oltre 5 milioni
Next articleVarese, confiscati beni per 450 mila euro a imprenditore per frode