MILANO (ITALPRESS) – Il nuovo codice degli appalti “rappresenta qualcosa di importante non per la Lombardia ma per tutto il Paese. Un codice che inizia a introdurre dei principi nuovi, che inizia a introdurre il principio di risultato, di fiducia, e che prevede la revisione dei prezzi”. Lo ha dichiarato il Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine del convegno “Il nuovo diritto degli appalti”, momento di confronto tra economisti e giuristi. Secondo Fontana, si tratta di “un codice che va verso il futuro e che guarda a oggi, cercando di essere più efficiente, veloce, rapido, consono con i tempi e con la necessità della gente”.

xp2/pc/gsl

Previous articleDue ruote, se l’elettrico è ancora un’ipotesi
Next articleFiat 500, back to the future