FIRENZE (ITALPRESS) – “E’ una mostra molto importante perché aiuta a spiegare il viaggio del plasma, che comincia da noi donatori e donatrici ma poi ha un viaggio molto lungo, solidale, che va a incidere sulla vita delle persone. E’ un orgoglio far parte di questo viaggio”. A dirlo Claudia Firenze, presidente di Avis Toscana, a margine di una conferenza stampa che celebra la tappa conclusiva della mostra itinerante “Il Viaggio del plasma”, all’ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze.

col/fsc/gsl

Previous articleSegato (Aip) “Donare plasma gesto semplice ma fondamentale”
Next articleMicheli (Takeda) “Donare plasma salva vite”