PALERMO (ITALPRESS) – “Il tema dell’uguaglianza è uno dei pilastri del nostro ordinamento, che riflette trasversalmente altri aspetti, tra cui quello della contribuzione fiscale. Il nostro ordinamento si fonda su un’equa contribuzione. E quindi l’eguaglianza è garantita anche da una contribuzione che sia basata su principi di distribuzione del carico tributario adeguati secondo la progressività”. Così il professore Angelo Cuva, Docente di Diritto Tributario all’Università di Palermo, a margine della presentazione all’Auditorium del Gonzaga Campus di Palermo del libro di Ernesto Maria Ruffini “Uguali per Costituzione. Storia di un’utopia incompiuta dal 1948 a oggi”. xd8/vbo/gtr
Previous articleRuffini “Sul principio di uguaglianza bisogna andare avanti”
Next articleDenora “Il diritto di essere se stessi è fondamentale”