REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – Un nuovo treno sostenibile, con tripla alimentazione e che, secondo le stime, consentirà di abbassare le emissioni di CO2 dell’83% rispetto agli attuali mezzi a motore diesel. È il nuovo Intercity di Trenitalia. Il primo dei sette treni ibridi Intercity che collegheranno Calabria, Basilicata e Puglia è stato presentato oggi alla stazione centrale di Reggio Calabria. “Oggi presentiamo il primo dei treni acquistati con fondi PNRR direttamente assegnati a Trenitalia”, ha detto Luigi Corradi, amministratore delegato di Trenitalia, in riferimento all’investimento da 60 milioni di euro. Il primo Intercity ibrido partirà il 25 marzo e collegherà Reggio Calabria a Taranto. In seguito inizieranno a circolare gli altri treni che a partire dal 9 giugno, secondo quanto previsto, arriveranno fino a Bari e Lecce.
xa5/tvi/gtr
Previous articlePonte Stretto, Salvini “Nessuna devastazione, arricchimento territori”
Next articleQualificazioni Euro U.21, azzurrini battono Lettonia 2-0