PALERMO (ITALPRESS) – I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano sono intervenuti stamattina a Monte Pellegrino, a Palermo, per soccorrere un climber rimasto gravemente ferito dopo avere sbattuto violentemente contro la parete rocciosa mentre scalava. L’uomo, un quarantacinquenne di Monreale, stava arrampicando insieme ad un gruppo di amici nella zona della Rocca dello Schiavo, dove ci sono decine di vie d’arrampicata.

(fonte video Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano)

tvi/red

Previous articleCalcinacci colpiscono auto in galleria sul raccordo Avellino-Salerno
Next articlePari senza reti allo Stadium tra Juventus e Genoa