ROMA (ITALPRESS) – “Oggi si sta compiendo la profezia del Sud che chiama e del Nord che risponde. È quello che Umberto Bossi, quando ci siamo incontrati, ha avuto modo di apprezzare: federalisti contro il centralismo dello Stato ma anche contro questo centralismo liberticida dell’Unione europea. Parto dal presupposto che è più leghista dei leghisti e chi si è sentito più tradito dalla Lega possa discutere solo con noi, noi siamo federalisti da sempre, la nostra non è una scelta di opportunismo”. Così il leader di Sud chiama Nord, Cateno De Luca, presentando le nuove adesioni alla lista “Libertà” per le prossime europee. Ad aderire al progetto il Rassemblement Valdotain, Popolo Veneto, l’ex sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, e Sergio De Caprio noto come Capitano Ultimo.

xb1/tvi/gtr

Previous articleBernardini de Pace “Faccio le autopsie degli amori finiti”
Next articlePalermo, Lagalla “A Villa Trabia memoria, innovazione e futuro”