MILANO (ITALPRESS) – “Più che l’adozione della singola tecnologia, quello che sappiamo essere vincente per la transizione energetica è la ‘combinata’: un impianto fotovoltaico, unito alla pompa di calore, permette all’utente di abbattere dell’83% costi e consumi”. A dirlo Giorgio Arcangeli, general manager di Otovo, ospite di Focus Esg, format tv dell’Agenzia Italpress.

fsc/gsl

Previous articleBertalot “Nuove città nei Paesi emergenti devono essere ‘verdi’”
Next articleCalafiori fra Italia e Bologna “Ora pass Europei con U.21”