ROMA (ITALPRESS) – Sul caro voli “noi stiamo facendo il massimo, abbiamo previsto degli sconti che vanno dal 25 al 50% per tutti i siciliani. Le risposte sono positive e devo dire che nel periodo pasquale non si è assistito a quello scandalo al quale assistevamo a Natale e a Pasqua del precedente anno”. Così il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, a margine della conferenza stampa di presentazione degli “Stati Generali del Cinema”, che si terranno presso il Castello Maniace di Siracusa, sull’isola di Ortigia, dal 12 al 14 aprile 2024. “È evidente che è un problema che va risolto a livello nazionale ed europeo. Noi stiamo facendo la nostra parte e penso che i siciliani abbiano apprezzato – aggiunge -. Noi continueremo a contrastare i cartelli realizzati da società che abbiamo denunciato con un nostro esposto: ITA e Ryanair. Il ministro Urso con la modifica dei poteri dell’Antitrust ha contribuito moltissimo a contrastare queste anomalie degli algoritmi, quindi abbiamo fatto sinergia con il governo nazionale. Sono soddisfatto del nostro operato”. Schifani spiega poi come l’esperimento era partito solo per Roma e Milano e “recentemente è stato esteso a tutta Italia per evitare disparità di trattamento”. xb1/vbo/gtr
Previous articleCalenda “La Nato è un grande presidio di libertà”
Next articleSchifani “La Sicilia è pronta a sostenere produzioni cinematografiche”