ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo analizzato Transizione 5.0 e il rischio è che non funzioni. Tra l’altro non è cumulabile con il credito d’imposta per il Sud, e richiede 13 autorizzazioni. Con questo sistema non si fa un incentivo efficiente”. Lo dice in un video sui social il segretario di Azione Carlo Calenda.

sat/gsl

Previous articleGli auguri di La Russa ai senatori “Pasqua sia una festa di pace”
Next articleIta Airways, Turicchi “Siamo una Compagnia che vuole crescere”