ISSOIRE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Pello Bilbao ha vinto la decima tappa del Tour de France 2023, ovvero la Vulcania-Issoire, di 167,5 chilometri. Lo spagnolo del team Bahrain Victorious si è imposto nella volata dei sei fuggitivi davanti al tedesco Georg Zimmermann (Intermarchè – Circus – Wanty), secondo, e all’australiano Ben O’Connor, terzo. Tutti compatti, a circa tre minuti dai battistrada, i big della corsa.
La maglia gialla resta sulle spalle del danese Jonas Vingegaard (team Jumbo-Visma), che mantiene 17″ di vantaggio sullo sloveno Tadej Pogacar (UAE Emirates); mentre Bilbao entra nella top five. Proprio lo spagnolo del team Bahrain Victorious ha dedicato il successo odierno a Gino Mader, il ciclista svizzero che era suo compagno di squadra scomparso il mese scorso. “E’ una vittoria speciale, la dedico a lui”, ha detto Bilbao. “Avevo fatto la ricognizione dei primi 40 chilometri, sapevamo che sarebbe potuta venir fuori una tappa esplosiva. Ci abbiamo provato in tanti, io sono rimasto concentrato su una tappa difficile. Poi abbiamo collaborato fino in fondo. Ripeto, è una vittoria per Gino”, ha aggiunto lo spagnolo.
Domani si torna in strada per affrontare la Clermont Ferrand-Moulins di 180 chilometri, frazione sulla carta adatta ai velocisti.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Previous articleUgl, Capone “Non firmiamo accordi che penalizzano i lavoratori”
Next articleFideuram lancia un servizio di consulenza finanziaria digitale