ROMA (ITALPRESS) – Nel 2023 è proseguita la crescita, già registrata nei due anni precedenti, del numero di occupati in Italia. Sono stati 481 mila in più rispetto all’anno precedente, con un aumento del 2%. Il tasso di occupazione nella fascia 15-64 anni è salito al 61,5%, mentre il tasso di disoccupazione è sceso al 7,7%. In termini assoluti, quindi, i disoccupati calano sotto quota 2 milioni, a 1 milione 947 mila.

sat/gsl

Previous articleInfluencer, Mattarella “Responsabilità nei messaggi ai giovani”
Next articleMattarella “La Costituzione è giovane”