ROMA (ITALPRESS) – Webuild ha inaugurato, nelle Scuderie del Quirinale a Roma,
l’installazione immersiva “Costruire secondo bellezza: le Stazioni dell’Arte a Napoli”.
La sala offre ai visitatori un viaggio all’interno delle Stazioni dell’Arte del capoluogo campano, molte delle quali realizzate dal Gruppo: dalla pluripremiata Toledo, a Università, Dante, Museo, Materdei, San Pasquale, Monte Sant’Angelo, fino alla stazione Capodichino che collegherà la città all’aeroporto omonimo. Il progetto espositivo di Webuild si affianca alla mostra “Napoli Ottocento”, che celebra la città partenopea come culla di artisti e letterati, e testimonia come l’arte possa integrarsi nella vita quotidiana anche attraverso infrastrutture urbane funzionali.
mgg/gtr
Previous articleCascio “Spinta Pnrr velocizza processo digitalizzazione della sanità”
Next articleOsteopati, inizia il cammino verso le equipollenze