INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Carlos Alcaraz batte Alexander Zverev. Sarà dunque lo spagnolo a sfidare Jannik Sinner nelle semifinali del “BNP Paribas Open”, primo Atp Masters 1000 della stagione che si sta disputando sul cemento californiano dell’Indian Wells Tennis Garden (montepremi 11.918.990 dollari). In una sfida sospesa per un paio d’ore a causa dell’invasione delle api sul campo centrale, il numero 2 del mondo (e anche la posizione del ranking Atp farà parte della posta in palio del match contro l’azzurro, al momento numero 3), si è imposto 6-3, 6-1 sul tedesco, sesta testa di serie, in un’ora e 19 minuti di gioco.
In semifinale anche Daniil Medvedev. Il campione in carica e quarta testa di serie del torneo, ha regolato in due set, con il punteggio di 7-5, 6-4 il danese Holger Rune, numero 7 del tabellone. In semifinale il russo affronterà lo statunitense Tommy Paul, 17esima testa di serie, che dopo aver eliminato Luca Nardi, ai quarti ha battuto Casper Ruud (9) in tre set.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Previous articleLogistica green, a LetExpo soluzioni tecnologiche all’avanguardia
Next articleCeltics e Thunder avanti tutta, vincono i Bucks