ROMA (ITALPRESS) – Il Marocco ha ottenuto dalle autorità israeliane l’autorizzazione a portare aiuti umanitari ai palestinesi. È il primo Paese al mondo a condurre gli aiuti direttamente alla popolazione di Gaza per via terrestre, attraverso Israele, dallo scoppio del conflitto più di cinque mesi fa. Lo rende noto il governo del Marocco. “Arrivano 40.000 tonnellate di aiuti umanitari – alimentari, ma anche medici – per alleviare la sofferenza della popolazione civile palestinese, che vive una situazione catastrofica. Nessun Paese era riuscito a fare arrivare direttamente via terra gli aiuti umanitari: lo ha fatto il Marocco”, spiega in un’intervista a Claudio Brachino per l’agenzia Italpress l’ambasciatore del Marocco in Italia, Youssef Balla.

sat/mrv

Previous articleVaccarono “La Formazione digitale aiuta le persone a tenere il passo”
Next articleDa Grenke un kit per lo smart working