Quest’anno, la prestigiosa Ryder Cup avrà luogo nella splendida città di Roma, una delle mete turistiche più affascinanti al mondo. Una sfida avvincente tra due squadre, una rappresentante dell’Europa e l’altra degli Stati Uniti, che si affrontano in una serie di match emozionanti per conquistare il titolo.

I tifosi arriveranno da tutto il mondo che si riuniscono per sostenere i propri campioni preferiti. Gli appassionati di golf avranno l’opportunità di vedere da vicino i migliori giocatori del mondo mentre si sfidano sul campo, dimostrando le loro abilità tecniche, il controllo mentale e la strategia di gioco.

Roma, con la sua storia millenaria e i suoi monumenti iconici, offre una cornice straordinaria per questa competizione di livello internazionale. Ma dove alloggiare? Uno dei tanti Hotel romani che vi suggeriamo è il Palazzo Vilon. Situato a pochi passi da Piazza di Spagna, l’ultima edizione di Shedir Collection, Palazzo Vilòn, è ospitato nell’iconico Palazzo Borghese. Il progetto, guidato da Giampiero Panepinto e dal suo esperto team di artigiani, offre uno degli spazi più suggestivi della città. Le caratteristiche architettoniche originali e il design barocco sono stati accuratamente restaurati, per offrire una sistemazione ricca di fascino d’epoca. L’ambiente e l’offerta fanno pensare all’eredità di stile del suo omonimo e al suo passato di luogo romantico del Principe Borghese e di sua moglie, per i quali aveva costruito le tre iconiche fontane per cui il giardino è famoso.

Roma ospita alcune delle più belle opere d’arte e di architettura, non solo in Italia, ma anche nel mondo, e una struttura che ne è un esempio per il jet set internazionale è l’Hotel d’Inghilterra Roma – Starhotels Collezione. Situata in posizione centrale a Roma, la struttura ha una ricca storia che risale alla metà del XVI secolo, quando veniva utilizzata come residenza nobiliare per gli ospiti di Palazzo Torlonia, situato proprio di fronte alla strada. Già nel XV secolo, questa zona era rinomata per avere i migliori alberghi della città, attirando visitatori da tutto il mondo.

 

Previous articlePichetto “Porteremo avanti il messaggio di Silvio Berlusconi”
Next articleBernini “Progressivamente aumento del 30% di iscritti a Medicina”
Editore da sempre e giornalista dal 1999 ha congiunto le due professioni ideando progetti editoriali e dirigendo diverse redazioni ricoprendo il ruolo di Direttore Responsabile e Direttore Editoriale di settimanali e mensili ad alta tiratura nazionale, portando in Italia diversi progetti editoriali quali Food and Travel e altre testate. Ad oggi dirige diverse testate giornalistiche, sia cartacee che digital, ed è il founder/publisher di diversi progetti editoriali ed imprenditoriali nei seguenti settori: food, wine, beverage, travel, hospitality, golf, fashion, luxury, e altri. Mail - marco.sutter@golfandtravel.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here