MILANO (ITALPRESS) – La Polizia, coordinata dalla Procura di Milano, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa – su richiesta dei pubblici ministeri del VII Dipartimento – a carico di 11 cittadini egiziani, di età compresa tra i 19 e i 36 anni, ritenuti coinvolti in un’aggressione collettiva commessa la scorsa estate ai danni di un cittadino ucraino di 19 anni, rapinato di alcuni effetti personali e rimasto sfregiato in viso.
fsc/gsl
Previous articlee-Commerce, torna la Festa delle Offerte di Primavera di Amazon
Next articleDenver piega Minnesota, Doncic in tripla doppia e Dallas va